Conferenza: Le donne d’Africa. Le imprese per il riscatto sociale”
Bulgaria e Romania vicine all’Europa: norme comuni di sicurezza alimentare
Il mare..non solo passione, ma anche rispetto e responsabilità
La comunicazione mediatica tra diritto di cronaca e responsabilità morale
Conferenza sulla Riforma della PAC e sulla sicurezza alimentare
La missione dell'Aerec a Nuova Delhi
Nuovi paradigmi nella ricerca, prevenzione
e terapia oncologica
Scenario della competizione globale
Economia etica
Opportunità imprenditoriali in India
Opportunità imprenditoriali in Oman
Missione in Costa d'Avorio e Camerun
Internazionalizzazione e Cooperazione Internazionale
Progetto Macedonia


LA COMMISSIONE AFFARI INTERNAZIONALI

La Commissione Affari Internazionali dell’Accademia Europea per le Relazioni Economiche e Culturali è nata per intensificare l’opera di mediazione tra i membri dell’AEREC e le realtà produttive internazionali. La fitta rete di relazioni intraprese permette oggi all’AEREC di poter rispondere alle esigenze più diverse dei suoi membri, nei più svariati campi. Ciò nella prospettiva di poter dare un significativo contributo all’ulteriore sviluppo e crescita delle varie attività, rispondendo nel contempo a quello che è uno degli scopi istituzionali dell’AEREC.

CONVEGNI E MISSIONI ORGANIZZATI DALL’AEREC

25. “Sanità come risorsa?”
L’AEREC al mondo della medicina: quali prospettive per la Sanità in Italia?

(Biblioteca del Senato “Giovanni Spadolini”, 25.11.2011)

Relatori:

  • Dott. Ernesto Carpintieri
  • Dott. Stefano Bossini, Presidente Consorzio delle Opere
  • Dott.ssa Maria Grazia De Angelis, Presidente dell’Associazione Studi sul Lavoro e Sviluppo Organizzativo
  • Evaldo Cavallaro, Psicoterapeuta
  • Prof. Adolfo Panfili, Professore di Ortopedia e Traumatologie dell’Università la Sapienza di Roma
  • Don Walter Trovato, Cappellano della Polizia di Stato
  • On. Domenico Scilipoti, medico e politico
  • Dott. Massimiliano Iannuzzo Mungo, primario di Chirurgia Generale della Casa di Cura Villa Pia di Roma
  • Prof. Mauro Dimitri, Presidente del World Foundation of Urology

Etica e sanità, confronti tra l'ospedalità pubblica e quella privata accreditata: una realtà clinica al servizio del cittadi; presentazione del progetto “Global Welfare Italia”, medicina olistica, smart shirt,”just culture”. La problematica della sanità pubblica oggi, gli sprechi e alternative,  sono stati discussi approfonditamente da diversi punti di vista e sono emerse molte proposte estremamente valide e concrete.

 

24. Convegno: “ L’impresa è donna, tra presente e futuro”
– Il ruolo femminile nello scenario imprenditoriale italiano-

(Roma, Sala Galleria Colonna della Presidenza del Consiglio dei Ministri,
10.06.2011)
 

Relatori:

  • Dott. Ernesto Carpintieri
  • S. E. Ion Iliescu, Presidente emerito della Repubblica di Romania
  • Patrizia Giangrossi, Presidente di Pierre Mantoux
  • S.E. Gheorghe Rusnac, Ambasciatore della Moldova in Italia
  • Carla Romanelli Crowther, Esperta in affari internazionali
  • Laura Montana Trezza, Commissario straordinario dei gruppi Salvarani, Fochi, Fioravanti e Costa Ferrovie
  • Paola Risi, Direttore Commerciale Sigma Tau
  • Mario Sepe, Presidente Comitato Economico e Sociale Europeo
  • On. Maria Parcalabescu, già Ministro dello Sviluppo Economico e Commerciale della Romania e imprenditrice.
  • Avv. Giuseppe Scoca, mediazione e conciliazione
  • On. Boris Focsa, Ministro della Cultura della Moldova
  • Don Walter Trovato, Cappellano della Polizia di Stato

Il ruolo della donna in seno alle imprese si è notevolmente rafforzato negli ultimi anni. Il convegno ha approfondito le tematiche sul ruolo femminile nello scenario imprenditoriale italiano con testimonianze di imprenditrici di alto livello. Lavoro e/o Carriera?

23. Convegno: “Il richiamo dell'Est” Storie e prospettive delle imprese  del Nord Est italiano nell'Est  Europeo. Le opportunità in Moldova”
(Verona, Loggia di Frà Giocondo, Sala del Consiglio 27.11.2010)

  • Dott. Ernesto Carpintieri, Presidente AEREC
  • Dott. Andrea Tomat, Presidente Confindustria Veneto
  • Prof. Francesco Petrino, Docente di Diritto Bancario
  • Ing. Lorena Capoccia, Amministratore Delegato azienda cartaria
  • Arch. Simonetta Stefanini, Project Manager
  • Dott. Sebastiano Mura, Procuratore e Consigliere delegato Busi Impianti
  • Dott. Agostino De Paoli, Presidente Gruppo Nord Est Trento

      Durante il convegno sono state esposte le prospettive delle Imprese del Nord Est italiano all'interno del territorio dell'Est Europeo, soprattutto nella Repubblica di Moldova della quale è stato ampiamente delineato il profilo storico e culturale.


22. Conferenza  “La fine della crisi tra annunci e realtà”
      (Roma, Sala delle Colonne, Camera dei Deputati, 11 giugno 2010)

Relatori:

  • Dr. Ernesto Carpintieri, Presidente AEREC
  • S.E. Ion Iliescu, Presidente Emerito della Repubblica di Romania
  • S.E. Gheorge Rusnac, Ambasciatore di Moldova in Italia
  • On. Sen. Mario Baccini
  • On. Giuseppe Galati
  • Prof. Francesco Petrino, Presidente  Snarp
  • Dr. Mario Sepi, Presidente di “European Economic and Social Committee”
  • Dr. Donatello Scarpa, imprenditore e  Vice Presidente AUUN

La conferenza si è incentrata sulla situazione economica attuale in Europa e nel mondo. Rinomati politici, economisti e imprenditori hanno espresso la loro opinione e le loro  previsioni.



21. Conferenza and workshop su opportunità economiche, scientifiche e culturali in Moldova 
(Palazzo Ferraioli, Roma,  25 Maggio 2010)

Con la partecipazione straordinaria di S.E. Mihai Ghimpu, Presidente del Parlamento di Moldavia e Presidente ad interim della Repubblica di Moldova


20. Nel maggio e nel luglio 2009, si sono svolti anche due workshop sulle opportunità economiche e lo sviluppo della competitività economica in Romania con la partecipazione di On. Maria Paralabescu, Segretario di Stato del Ministero per le PMI in Romania e On. Adrian Nastase, Presidente della Camera dei Deputati della Repubblica di Romania.

19. Conferenza su “Immigrazione ed Integrazione”
(Roma, Camera dei Deputati, Sala delle Colonne, 12.06.2008)

Speakers:

  • Dr. Ernesto Carpintieri, Presidente dell' AEREC
  • S.E. Ion Iliescu, Presidente Emerito della Repubblica  Romania
  • S.E. Rasu Razvan, Ambasciatore di Romania in Italy
  • On. Giuseppe Galati, Presidente della Fondazione “I Sud del Mondo”
  • Dott.ssa Serena Pizzo, Capo Ufficio del Sottosegretario On. Stefano Saglia, Ministero per lo Sviluppo Economico  
  • Dr. Ramona Badescu, Delegata del Sindaco di Roma
  • Dr. Francesco Scandale, Direttore Marketing and Communicazione dell’Università telematica “Uninettuno”
  • Dr. Emiliano D’Andrea, Amministratore Delegato“Countries online”
  • Dr. Paolo Morozzo della Rocca, Portavoce della “Comunità di S.          Egidio”
  • Dr. Pietro Zocconali, Presidente dell' Associazione dei Sociologi Italiani
  • Dr. Amedeo Gentile, Responsabile delle Politiche sull'Immigrazione del Comune di Roma

Gli argomenti della conferenza si sono incentrati sulla armonizzazione delle diverse culture della nostra epoca di globalizzazione non solo per quanto riguarda la Romania, ma anche  tutti quei paesi che registrano un enorme flusso di emigrazione verso l'Italia, o in altre parole mobilitazione all'interno dell'Unione europea.


18. “La luce dell’Est: le nuove frontiere oltre il tunnel della crisi. Investimenti ed opportunità in Moldova e Romania”
(Roma, Palazzo Marini, Camera dei Deputati, 5.12. 2008)

In questo incontro sono state analizzate le  diverse opportunità economiche e imprenditoriali offerte da questi paesi, come l'energia, edilizia, la comunicazione, le infrastrutture.Esposte e analizzate le esperienze di imprese italiane già operanti nel territorio.       

  • Dr. Ernesto Carpintieri, Presidente di  Aerec
  •   On. Giuseppe Galati, Deputato e Membro della Commissione     Parlamentare per le attività produttive e della delegazione Italiana al Consiglio d’Europa e della UEO;
  • Dr.Stefano Mercuri, Presidente dell’Associazione Imprenditori Italiani in Moldova.
  • Dr. Remo Facchinello, Membro del Collegio Sindacale di  Veneto Banca.
  • Dr. Davide Bernardini, imprenditore e prossimo Console Onorario di Moldova a Milano.
  • Dr. Neculai Ontanu, Sindaco  di  Bucarest, Sector 2
  • Dr. Corneliu Dinu, Ministro, Consigliere Economico e Commerciale dell’Ambasciata della Romania
  • Dr. Daniel Rekitar, Presidente DGL
  • S.E. Gheorghe Rusnac, Ambasciatore della Moldova in Italia
  • Mons. Vittorio Formenti, Segreteria dello Stato Vaticano.


17.“I protagonisti del Made in Italy a confronto:Quale ricetta per le sfide della globalizzazione?"
(Venezia, Aula Magna dell’Ateneo Veneto di Arti, Scienze e Lettere,  21.06. 2008)

I prodotti realizzati in Italia sono famosi in tutto il mondo. Essi comprendono: cibo, moda e arredamento.
Ben introdotti in qualsiasi paese del mondo, l'Italia sta al momento vivendo una profonda crisi economica come molti altri paesi europei, ma lo spirito italiano - creativo, innovativo, reattivo insieme alla continua ricerca, allo stile, all'eleganza e l'alta qualità dei prodotti consentono ai nostri imprenditori di espandersi ovunque. Certamente le imprese italiane dovrebbero essere più dinamiche e dovrebbero seguire la logica del mercato internazionale.

Relatori:

  • Dr. Ernesto Carpintieri, Presidente dell'AEREC
  • Dr. Caterina La Torre, Presidente per il Friuli Venezia Giulia dell’Aidda, Associazione Imprenditrici Donne e Dirigenti d’Azienda
  • Dr. Mara Borriero, imprenditrice e presidente per la Regione Veneto di AIDDA
  • Dr. Piergiacomo Ferrari, Amministratore Delegato della Fiera di Milano,Direttore di EXPO Venezia,Presidente dell'Associazione Fiere d'Italia
  • Dr. Mauro Pizzigati, Presidente del  Casinò di  Venezia
  • Dr. Maria Luisa Bano Roncato, Amministratore Delegato di  Roncato Ciak
  • Dr. Enrico Moretti Polegato, Vicepresidente di GEOX
  • Dr. Fabio Rossello, Amministratore Delegato di Paglieri Profumi
  • Dr.  Paolo Zambonardi, Presidente e Direttore Generale di Merz Italy
  • Mons. Vittorio Formenti, Segreteria di Stato del Vaticano
  • Prof. Ferdinando Meacci, Prof. Ordinario in  Economia Politica  e direttore del  Master  in commercio internazionale dell' Università  di  Padova


16.Convegno “La politica agricola comunitaria e la sicurezza alimentare. Aspetti pratici di produzione, scambio e consumo di prodotti e sostanze alimentari all’interno del mercato comune”.
(Cluj-Napoca, Romania,Università di Scienze Agricole e di Medicina Veterinaria, 18-19.10 2007)

La politica agricola comune e la sicurezza alimentare. Aspetti pratici di produzione, scambio e consumo di prodotti e generi alimentari all'interno del mercato comune con l'assistenza finanziaria dell'Unione Europea. Il capitolo agricolo riguarda un gran numero di norme vincolanti, molte delle quali sono direttamente applicabili. Ciò include la creazione di sistemi di gestione come organismi pagatori e integrati di gestione e di controllo, così come la capacità di attuare azioni di sviluppo rurale.

Relatori:

  • Dott.ssa Teresa Babuscio, University “La Tuscia” di Viterbo
  • Dr. Svetla Chamova, Direttore dell’Associazione  dei Produttori della Carne, Bulgaria
  • Dr. Virgil Eftimie, Direttore della Direzione di Igiene e Salute Veterinaria Pubblica – Autorità Sanitaria Veterinaria e della Sicurezza Alimentare, Romania
  • Dr. Avv. Nicola Lucifero, Università di Siena
  • Dr. Maya Makaveeva, Direttore del Dipartimento per la Sicurezza ed il Controllo delle materie prime e di alimenti di origine animale del Ministero dell’Agricoltura e Politiche Alimentari, Bulgaria
  • Ing. Giuseppe Marino, Università “La Tuscia” di Viterbo
  • Dr. Teodor Mihalcea, Direttore Generale della Direzione Generale per l’Implementazione della PoliticaAgricola, Ministero dell’Agricoltura e lo Sviluppo Agricolo, Romania
  • Dr. Georgi Nedyalkov, Dirigente del Dipartimento per leQuote del Latte e Riserve Nazionalidella Direzione di Sviluppo Agricolo, Ministero dell’Agricoltura e Politiche Alimentari, Bulgaria
  • Prof. Grigore Onaciu, Università di Scienze Agricole e di Medicina Veterinaria di Cluj – Romania
  • Prof. Maria Pia Ragionieri, Università “La Tuscia” di Viterbo
  • On. Milena Vicenova, Direttore del Dipartimento per le negoziazioni sui fondi strutturali UE e Ambasciatoredella Repubblica Ceca presso la Commissione Europea.



15.Convegno: “Mare, non solo passione. Rispetto e responsabilità”
(Roma, Camera dei Deputati, Sala delle Colonne, 01.06. 2007)

Durante il convegno si è sottolineato come gli oceani costituiscano il 75% della superficie terrestre e producano l'80% del nostro ossigeno.
Il Mar Mediterraneo rappresenta solo lo 0,7% della superficie, dove si svolge il 30% dei trasporti mondiali per fini commerciali; ma oltre a questo,il mare è una risorsa economica e turistica e una ricchezza comune, motivoper cui è necessario promuovere la biodiversità e aumentare la consapevolezza dell'importanza del rispetto ambientale contro l'inquinamento.

Relatori:

  • Dr. Ernesto Carpintieri, Presidente AEREC
  • Dott.ss Patrizia Marin, Presidente Aqqa
  • Dr. Rosalba Giugni, Presidente di  Mare Vivo
  • On. Sandra Ciuffi, Presidente del Gruppo Interparlamentare  “Amici e Amiche del Mare”
  • Dr. Antonio Bruzzone, Direttore Commerciale della Fiera di Roma srl
  • Dr. Giuseppe Mattiazzo, Direttore Generale del “Festival del Mare di Venezia”
  • Dr. Patrizia Lupi, Rappresentante di Wista (Women International Shipping and Trading Association) e direttore del quindicinale “Porto Nuovo”
  • Dr. Guido Beltrami, Amministratore Delegato di Tecno-Reef
  • On. Giuseppe Galati, Presidente della  Fondazione “I Sud del Mondo”



14.” La comunicazione mediatica tra diritto di cronaca e responsabilità   morale“
(Roma, Camera dei Deputati, Sala delle Colonne, 16 dicembre 2005)

Le varie relazioni hanno sottolineato la decadenza del modo di comunicare di televisione e certi giornali e il modo macabro di denunciare crimini e misfatti. Prove e scandali sono al centro di interesse, mentre le informazioni positive e costruttive  sono trascurate. I bambini e giovani sono le principali vittime di questa influenzata negativa dei  mezzi di comunicazione.
L'intenzione sembra essere quella di offrire sempre di più al pubblico per incrementare il consumo quotidiano, invece di offrire un'informazione corretta e obiettiva.

Relatori:

  • Dr. Ernesto Carpintieri, President of ENVA-AEREC,
  • Prof. Francesco Petrino, Docente di Diritto Bancario, Direttore del Dipartimento di Sovranità Monetaria dell’Università Uniglobus di Assisi e Presidente del Centro Studi Giuridici dello SNARP
  • On. Giancarlo Innocenzi, Commissario dell'Autorità per la Garanzia delle Comunicazioni, ex sottosegretario di Stato del Ministero delle Comunicazioni
  • Prof. Guido Crapanzano, giornalista e Prpfessore Universitario in Scienze della Comunicazione
  • Dr. Andrea Pezzi, giornalista, conduttore e autore televisivo (RAI TV)
  • Mons. Vittorio Formenti, Segretario dello Stato Vaticano



13. Conferenza: "Aspetti pratici della realizzazione e l'applicazione delle norme di sicurezza e delle misure relative al consumo di prodotti alimentari nell'Est Europeo”
(Hilton Hotel, Sofia, Bulgaria, 22-23.05.2006)

 Questa conferenza internazionale è stata organizzata dalla ENVA-AEREC con il co-finanziamento della Commissione europea nell'ambito dell'invito a presentare proposte per il 2005 per piccoli progetti (linea di bilancio 22.02.06), Commissione il numero di riferimento PHARE/2005/107-521.

Con oltre 100 partecipanti provenienti da Bulgaria, Romania, Repubblica Ceca, Italia e Belgio,la conferenza ha contribuito al miglioramento della consapevolezza delle autorità locali bulgare e rumene e degli imprenditori attivi nel processo di allargamento in  agricoltura, pesca e tutela dei consumatori.
Essa aveva lo scopo di mostrare come target simili all'interno dell'UE  abbiano affrontato la necessità di attuare e far rispettare gli standard di sicurezza e le misure relative al consumo di prodotti e generi alimentari attraverso lo scambio di esperienze, know-how e l'applicazione delle migliori pratiche introdotte dall'UE.

     Relatori:

  • Dott. Ernesto Carpintieri, Presidente AEREC-ENVA
  • On. Nihat Kabil, Ministro dell'Agricoltura e delle Foreste
  • SE Giovan Battista Campagnola, Ambasciatore d'Italia in Bulgaria
  • Rosianu Mihail SE, l'Ambasciatore di Romania in Bulgaria
  • Prof. Stefano Cinotti, Preside della Facoltà di Medicina Veterinaria, Università di Bologna, e Membro del Direttivo del Consiglio di Sanità.
  • Avv. Victoria Villamar Rappresentante dell'EFSA (European Food Safety Authority) 
  • Dr. Lucifero Nicola, Ricercatore presso l'Università di Siena e  CNR IDAIC , Firenze
  • Sig.r Goygadjiev Kostadin, Direttore presso il  Dipartimento per la Sicurezza Alimentare del Ministero degli Agricoltura e Foreste, Bulgaria
  • Ioana Dr. Nedelcu, Senior Advisor presso l'Autorità Nazionale per la Sicurezza Sanitaria e Alimentare, Romania
  • l'Avv Romania. Milena Vicenová, Direttore per la Sicurezza Alimentare, Ambiente e Sviluppo, Prevenzione Inquinamento, Ministero delle Politiche Agricole -  Repubblica Ceca

12. Conferenza:  “Nuovi paradigmi nella ricerca, prevenzione e terapia oncologica”
(Roma, Casina Valadier, 16 dicembre 2005)

         Relatori:

  • Prof. Giulio Tarro, Presidente della “Fondazione Teresa e Luigi De Beaumont Monelli”, per le ricerche sul cancro
  • Prof. Antonio Giordano, Direttore dello “Sbarro Institute For Cancer Research”
  • Prof. Enrico Guarino, Chirurgo Oncologico, Presidente Associazione Italiana Oncologia Apparato Digerente
  • Dott.ssa Daniela Rosati, giornalista RAI
  • Dott. Carlo Gargiulo, medico, conduttore televisivo di una trasmissione su Salute e Malattie


11. Missione in  India
New Delhi, India, 20.11-23.11.05

Incontri con i principali rappresentanti della società economica, la partecipazione a una conferenza internazionale come relatori organizzata dal Commonwealth e visita alla Fiera Internazionale India. Questa missione ha permesso di approfondire la conoscenza delle concrete opportunità economiche e gli investimenti in India già presentate, durante le conferenze in Italia, gli aspetti giuridici e regolamentari in materia di specie di importazione ed esportazione. Sono stati inoltre organizzati incontri individuali e personalizzati delle aziende italiane partecipanti con interlocutori locali selezionati secondo criteri ben definti in collaborazione con SNIC India.  

Durante la permanenza sono state svolte le seguenti attività:

1.Incontro con il Presidente e con il Consiglio di NSIC - National Small Industries Corporation
2.Incontri con le aziende indiane organizzati in precedenza in base agli interessi specifici delle imprese italiane
3.Participazione alla serie di convegni "Commonwealth-India Small Business competitività del Programma di sviluppo",incontri riguardanti l'esperienza delle imprese italiane nel mondo
4.Visita alla Fiera Internazionale di India e Techmart
5.Incontro con la Commissione e il responsabile della sezione commerciale dell'ambasciata Italiana in India
6.Meeting con l'ambasciatore italiano in India
7.Meeting con due diversi Studi Legali Associat di consulenza giuridica per discutere  circa le  norme giuridiche locali in materia di commercio
8.Incontro con il Presidente di una società indiana di promozione commerciale



10. “Conferenza sull’Internazionalizzazione e Iniziativa”
(Roma, Camera dei Deputati, Palazzo Marini, 8 luglio 2005)
                   
Relatori:

  • S.E. Abou Bakr Hefny Mahmoud, Vice Ambasciatore dell’Egitto in Italia
  • Dott. Jean Marc Franceschetti, Presidente BVQI
  • Dott.ssa Laura Gucci Frati, Presidente PIRENE Srl
  • Prof. Francesco Petrino, Docente di Diritto Bancario, Direttore del Dipartimento di Sovranità Monetaria dell’Università Uniglobus di Assisi e Presidente del Centro Studi Giuridici dello SNARP
  • Arch. Vincenzo Valenti, Vicepresidente ISPRI



9.Conferenza: “L’AEREC per l’economia etica”
(Roma, Camera dei Deputati, Sala del Cenacolo, 29 aprile 2005)
        
Relatori:

  • Prof. Francesco Petrino, Docente di Diritto Bancario, Direttore del Dipartimento di Sovranità Monetaria dell’Università Uniglobus di Assisi e Presidente del Centro Studi Giuridici dello SNARP
  • Dott. Massimiliano Magni, Responsabile gestione progetti della TC Sistema Servizi Spa
  • Dott.ssa Rossella Ravagli, responsabile schemi etici BVQI Italia

8.“Conferenza sulle opportunità economiche ed imprenditoriali in India”
(Brescia, Palazzo Salvadego, 18.02.2005)
Relatori:

  • Ministro Gurjit Singh, Vice Capo Missione
  • Prof. Carlo Pelanda
  • Avv. Flaminio Valseriati
  • Dr. Ernesto Carpintieri, Presidente ENVA
  • Dott. Francesco Naviglio, Presidente Distretto AEREC di Brescia

La conferenza ha messo in risalto la necessità dell’imprenditoria italiana ad internazionalizzarsi, ha analizzato le conseguenze della globalizzazione e ha presentato the opportunità economiche nei vari settori in India.


7. “Conferenza sulle opportunità economiche ed imprenditoriali in India”
(Roma, Camera dei Deputati, Palazzo Marini, 2 luglio 2004)
Con il Patrocinio del Ministero degli Affari Esteri e del Ministero delle Attività Produttive
Relatori:
• Dr. Ernesto Carpintieri, Presidente ENVA
• Arch. Vincenzo Valenti, Vicepresidente ISPRI
• S.E. Himachal Som, Ambasciatore dell’India in Italia
• Dr. Mario Palma, Consigliere d’Ambasciata, Capo dell’Ufficio 1 (Asia Meridionale) del Ministero degli Affari Esteri
• Ministro Gurjit Singh, Vice Capo Missione
• Dr. Sergio Rodda, Vice Presidente Confapi e Presidente API, Torino
• Dr. Giancarlo Cennini, Direttore Generale Faber-Flaminia SpA
• Dr. Adriano Doriguzzi, Presidente Melian Italia SpA

La Conferenza ha messo in risalto il vivo interesse dell’India ad accogliere le iniziative imprenditoriali dell’Italia, evidenziando come il sistema economico indiano sia basato sul modello occidentale. La stabilità del governo e soprattutto la continua crescita economica fanno dell’India il secondo Paese al mondo ad attrarre investimenti stranieri, offrendo garanzie di affidabilità agli operatori che decidono di essere presenti sul mercato locale.

6. “Missione in Costa d’Avorio e Camerun”
(Abidjan, Yaounde, 29.04-7.05.04)
Incontri con i più alti rappresentanti dei Governi, per sviluppare progetti ed iniziative imprenditoriali per conto dei nostri associati.

La Missione ha consentito di conoscere l’operatività degli organi governativi interlocutori ufficiali per investitori locali e stranieri, con ampie informazioni circa le regolamentazioni vigenti per importazioni ed esportazioni. Ovunque, è stato riscontrato ampio interesse e massima disponibilità a collaborare con la Commissione Affari Internazionali per progetti comuni.

 

5. “Conferenza sulle opportunità economiche ed imprenditoriali in Oman”
(Roma, Sala dei Congressi, Hotel Moevenpick, 2.04.04)
Relatori:
• Dr. Ernesto Carpintieri, Presidente ENVA
• Arch. Vincenzo Valenti, Vicepresidente ISPRI
• S.E. Yahya Abdullah Salim Al-Araimi, Ambasciatore del Sultanato dell’Oman in Italia
• Ambasciatore Mario Scialoja, Direttore della Lega Musulmana Mondiale presso il Centro Islamico Culturale d’Italia
• Sceicco ‘Abd al Wahid Pallavicini, Presidente della Comunità Islamica d’Italia
• Ambasciatore Riccardo Sessa, Direttore Generale per i paesi del Mediterraneo e Medio Oriente presso il Ministero degli Affari Esteri
Interventi:
• Prof. Paolo Costa, docente di Conservazione dei Beni Culturali presso L’Università di Bologna
• Dr. Carlo Costa, Responsabile del Settore Estero della UBAE Arab Italian Bank

Al centro del Convegno, il Sultanato dell’Oman e le importanti opportunità economiche ed imprenditoriali che esso offre agli investitori internazionali. I numerosi e qualificati interventi hanno illustrato il sistema politico e finanziario del Paese arabo, sottolineando le importanti agevolazioni previste per le imprese estere che vogliano stringere accordi in joint-ventures con le imprese locali per sviluppare iniziative comuni.

4. “Europa e Stati Uniti, insieme per il progresso”
(New York, Istituto Italiano di Cultura, 27.10.2003)
Relatori:
• Dr. Ernesto Carpintieri, Presidente ENVA
• Dr. Bartolomucci, Addetto Commerciale delle Missione Permanente Italiana presso l’ONU
• Dr. Roberto Luongo, Direttore dell’Istituto del Commercio con l’Estero
• Dr. Melita Palestini, Vice Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di New York

I vari interventi hanno sottolineato l’importanza del binomio commercio-cultura, che ha consentito all’imprenditoria italiana, in particolare nei settori della moda, dell'arredamento, dell’enologia, della gastronomia e dell’automobilismo, di conseguire importanti traguardi di mercato negli Stati Uniti e nel mondo.

3. “L’AEREC per l’internazionalizzazione delle imprese e per lo sviluppo della Cooperazione Internazionale"
(Roma, Camera dei Deputati, Palazzo Marini, 27.06.2003)
Relatori:
• Dr. Ernesto Carpintieri, Presidente ENVA
• Arch. Vincenzo Valenti, Vicepresidente ISPRI
• Ing. Francesco Bruno, Vice Presidente AT Kearney SpA
• Prof. Stefano M. Masullo, Presidente Opus Consulting e Direttore della Libera Università di Diritto Internazionale ISFOA
• Dr. Luciano Rotondi, già consigliere della Banca Europea di Investimento, consulente strategico di Artigiancassa
• S.E. Hamoud Ould Ely, Ambasciatore della Mauritania in Italia
• S.E. Moktar Reguieg, Ambasciatore dell’Algeria in Italia
• S.E. Yahya Abdullah Salim Al-Araimi, Ambasciatore del Sultanato dell’Oman in Italia
• S.E. Zady Richard Gbaka, Ambasciatore della Costa d’Avorio in Italia
• S.E. Michael Kima Tabong, Ambasciatore del Camerun in Italia
• Dr. Luigi Combetto, Presidente Martini & Rossi
• On. Pier Luigi Polverari, Presidente Apreite di Tunisi (promozione della cooperazione tra il Sistema Italia ed il mercato e l’economia tunisina)
• Dr. Roberto Tassinari

Il Convegno, che ha visto la partecipazione di ben cinque Ambasciatori dello scacchiere del mediterraneo, ha individuato prospettive e proposte legate alla cooperazione internazionale, indagandone gli aspetti legati all’imprenditoria, alla finanza e alle istituzioni.

2. “Le caratteristiche geografiche, politiche ed economiche in Macedonia”
(Roma, Sala Congressi, Hotel Nova Domus, 9.12.2001)
• Illustrazione del Dr. Giancarlo Simonetti, Presidente della Camera di Commercio Macedone

Prima di una serie di iniziative specifiche su singoli Paesi promosse dall’AEREC, l’incontro ha consentito di approfondire, con l’ausilio di dati ed informazioni dettagliate, la conoscenza di un Paese di recente costituzione ma che, per la sua posizione strategica tra Occidente ed Oriente, ricopre un ruolo importante dal punto di vista geopolitico.

 

1. “Piccola e Media Impresa nell’Europa Unita”
(Roma, Palazzo Valentini, 5.06.1999)
Relatori:
• Dr. Ernesto Carpintieri, Presidente ENVA
• Sen. Cosimo Ventucci, Sottosegretario di Stato al Ministero per i Rapporti con il Parlamento
• Mons. Vittorino Canciani, Protonotario Apostolico e Canonico del Vaticano,
• Prof,. Dante Manfredi, Presidente Onorario AEREC e Presidente delll’Associazione per la Lotta ai Tumori
• Dr. Antonio Ferrara, Presidente Italfer
• Dr. Federico Casetta, Presidente della Confederazione Nazionale Artigiani Piemonte
• Dr. Antonio Capone, funzionario pubblico

Il Convegno ha messo a confronto alcune realtà imprenditoriali e professionali del nostro Paese, confermando il ruolo dell’Artigianato e della Piccola Impresa come elementi decisivi per lo sviluppo e la tenuta dell’economia su tutto il territorio nazionale.

 

00199 Roma - Italia - Via Sebino, 11

Tel.: +39 06 85 55 975

E-Mail: info@aerec.org